Matrimonio-musicale-Sofia-Gangi-insieme-agli-sposi-2
Meticolosità, buon gusto, garbo, pazienza…grazie!
19 settembre 2016
La Burocrazia del Matrimonio
25 ottobre 2016

Matrimonio in Masseria : Alberto & Francesca

Alla fine di ogni matrimonio realizzato, dopo aver trascorso con gli sposi mesi a pianificare, programmare, raccontarsi ed ascoltare, è inevitabile per me guardare coloro che avevo conosciuto come semplici clienti con sguardo assolutamente diverso… E se di base questo accade con coppie che in origine non avevo mai visto prima… immaginate la mia gioia, il mio coinvolgimento e la mia dedizione nel curare aspetti dell’organizzazione delle nozze di vecchi amici…Che gigantesca emozione!

Alberto e Francesca sono una di quelle coppie frizzanti e gioiose che emanano amore e luce! Lui lo conosco più o meno dalle scuole elementari, ciò che si definisce “amico d’infanzia” e Francesca da quando stanno insieme, nove anni…
Entrambi solari e disponibili, amanti del bello, architetti estrosi di professione e per vocazione…Non potevano che ideare un matrimonio spiritoso ed originale, che raccontasse la loro vita e la loro storia, principalmente attraverso i colori

Il loro matrimonio ha coinvolto noi amici per un’intero fine settimana! È stato stupendo ritrovarsi nel magico borgo di Castelbuono, paese della sposa, in cui si sono svolte le nozze, già dal venerdì sera! Tutti a casa dei suoi genitori per un ricchissimo aperitivo e poi giù in piazza a far baldoria con spumanti e chitarre insieme ad uno sposo sereno ma emozionato!

Sabato mattina l’appuntamento era invece previsto per le 11,30 presso il fiabesco Castello che si erge un pó più in alto rispetto alla piazza principale, trionfando dominante sul paese…
A rendere il Rito coinvolgente ed emozionante ci hanno pensato il fratello dello sposo, con un discorso appassionato e motivante, un’amico d’infanzia con la lettura di una commovente poesia di E. E. Cummings e l’amica del cuore di Alberto che oltre ad un proprio augurio ricco di affetto, con la voce rotta dall’emozione ha dato lettura degli articoli del codice civile e dell’Atto di matrimonio.

Ad attendere gli sposi all’uscita del castello amici e parenti pronti col classico rito augurale del lancio ma… ecco la prima sorpresa dei nostri estrosi ragazzi; all’interno delle scatoline, realizzate da me ma acquarellate dagli sposi non il riso bensì il grano… Simbolo di abbondanza e ricchezza!

Dopo questa doccia di grano e di emozioni tutti pronti per il pranzo in masseria!
Lontani dal chiasso del paese, immersi in una dimensione quasi fuori dallo spazio e dal tempo, la location che Alberto e Francesca hanno scelto per il loro matrimonio mi ha ispirata e colpita moltissimo! Un casolare tutto in pietra con angoli e nicchie da scoprire, nel cuore del parco delle Madonie, con annessa struttura ricettiva, ristorante e SPA… Un paradiso!
Alberto e Francesca hanno fatto il loro ingresso in vespone, frizzanti e originali nella cura anche di questo dettaglio, ed al loro arrivo è iniziata la festa

Un ricchissimo antipasto a buffet nella grande terrazza all’aperto, con fritture, preparate a vista, di verdure e formaggi locali, pane “cunzatu” e focacce, ricotta calda e specialità della zona, rigorosamente a chilometro zero!

Così come il pranzo, organizzato nella sala interna a causa del tempo incerto. Uno spazio rustico e accogliente che abbiamo arricchito con fiori di montagna, legati alla stagione, dai colori vivaci! Come cadeaux pensato per gli ospiti un piccolo elemento floreale ed aromatico con un “grazie”, anche questo realizzato e acquarellato dai ragazzi, così come il segna tavolo ed il menù!
Tovagliati e sedie bianchi ad illuminare la bucolica stanza.

Un primo ed un secondo, sapientemente preparati dagli Chef del ristorante locale Il Palazzaccio, con amore, estro e senso estetico, a deliziare vista e palato… Soprattutto il mio che ai matrimoni che organizzo non degusto mai 😛
E per finire, tornati in terrazza, un buffet di dolci con una protagonista d’eccezione, una monumentale torta nuziale realizzata dai famosissimi pasticceri Fiasconaro, con farcia alla crema e frutti di bosco racchiusa tra uno strato di pan di Spagna ed uno di raffinatissima sfoglia… Un’esperienza gastronomica che ricorderò per lunghissimo tempo!

File_004(1)

E finalmente tutti in pista per danzare e scatenarsi! Al ritmo di musica popolare e folk tra cornamuse, flauti, chitarre, zampogna e tamburelli, il gruppo dei Lassateliabballari ci ha fatto sudare intrattenendoci fino alle otto di sera! Come dono ai miei cari amici, realizzato proprio nella “sala delle danze” un corner con degustazione di dragees dai gusti assortiti e cioccolata fondente di Modica, accompagnata da amaro locale agli agrumi e rum dolce.

Il pomeriggio è volato e le sorprese sono state tante; un video che raccontava il primo appuntamento tra Alberto e Francesca, una spontanea contradanza che ci ha coinvolti tutti, un dono inaspettato dal gruppo dei colleghi! E poi ancora amici, abbracci, auguri e affetto straripante!
E nonostante la stanchezza di una giornata interminabile, quasi a voler fermare il tempo, in questo luogo lontano dal resto del mondo, tutti insieme abbiamo riso, scherzato ricordato i vecchi tempi fino a tarda notte, per poi dormire in masseria e ritrovarci ancora insieme al risveglio!

Un weekend spensierato, allegro e gioioso, denso di momenti ed emozioni che nutriranno i miei ricordi di questo giorno speciale in cui, il vostro amore e la vostra luce, Albi e Franci, hanno riempito i cuori di tutti noi!

Ancora infiniti auguri, amici miei!

 

I dettagli che fanno la differenza:
L’abito indossato da Francesca in occasione del suo matrimonio è stato interamente pensato, disegnato e realizzato a mano e su misura per lei. Un top in pizzo ad uncinetto con disegno artigianale su una gonna dritta e senza strascico. Raffinato ed elegante ma con carattere deciso e forte personalità… L’amica stilista Morena lo ha prodotto per lei 🙂
L’aneddoto divertente:
Alberto e Francesca si sono scambiati il primo romantico bacio a casa di un loro docente della Facoltà di Architettura, su un divano del salotto… In occasione del matrimonio l’ affezionato professore ha regalato loro quel divano 🙂

divano-chesterfield-colorear

 

Comments are closed.